«Così la ‘Ndrangheta arruola i bambini soldato»

Armi in mano prima dei dieci anni, visite ai macelli a vedere squartare gli animali, disprezzo per le forze dell’ordine: la testimonianza di un collaboratore di giustizia. Ad oggi il tribunale dei minori di Reggio Calabria ha adottato 60 provvedimenti di allontanamento dalle famiglie nei confronti di 70 minorenni.

Continua a leggere

Viaggio ad Erfurt, la capitale economica della ‘ndrangheta in Germania

La tranquilla cittadina tedesca fu scelta dai clan calabresi per avviare una serie di affari e il collegamento emerse dopo la strage di Duisburg. Ma per i media tedeschi è rischioso parlare di questo intreccio.

Continua a leggere

«Comprare, comprare, comprare»: la mappa della ‘ndrangheta in Germania (che fa affari con immobili e droga)

II procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri: «Se il potere politico dovesse ammettere l’esistenza e la presenza della mafia in Germania, dovrebbe dire anche che c’è da venticinque-trent’anni. E a questo punto è legittimo chiedersi in questi venticinque-trent’anni cosa fatto la politica?»

Continua a leggere

«To buy, to buy, to buy»: the map of the ‘ndrangheta in Germany (that does business with real estate and drugs)

The Prosecutor of Catanzaro Nicola Gratteri: «If the political power were to admit the existence and presence of the mafia in Germany, it should also say that there is twenty-five to thirty years. And at this point it is legitimate to ask ourselves in these twenty-five or thirty years what politics did? “

Continua a leggere

«Perché le mafie sono attratte da Londra: qui fare affari è semplice ed è anche semplice nascondersi»

Il colonnello della Guardia di Finanza presso l’ambasciata italiana a Londra, Caludio Petroziello: «Secondo l’Economic Crime Command dell’Nca, sono circa 195 i miliardi di sterline investiti ogni anno attraverso la piazza finanziaria di Londra.

Continua a leggere

Inside the London baby gangs. Jermaine: «At 11 I was arrested for robbery. Now I try to save the kids»

Travel to Broadwater Farm, north London where bands of minors rage that “resemble very much the Latin ones or those you have in Italy, especially in Naples”.

Continua a leggere