Il colonnello della Guardia di Finanza presso l’ambasciata italiana a Londra, Caludio Petroziello: «Secondo l’Economic Crime Command dell’Nca, sono circa 195 i miliardi di sterline investiti ogni anno attraverso la piazza finanziaria di Londra.

(27 febbraio 2018) – «Londra costituisce la principale piazza finanziaria mondiale. Circola tanto denaro, tra questi anche quelli di mafie italiane o straniere. Le mafie sono attratte da questo mercato perché è un mercato dove si fa affari molto facilmente». Il colonnello della Guardia di Finanza presso l’ambasciata italiana a Londra, Caludio Petroziello, lo spiega chiaramente: «Secondo l’Economic Crime Command dell’Nca, sono circa 195 i miliardi di sterline investiti ogni anno attraverso la piazza finanziaria di Londra. Qui fare affari è semplice ed è anche semplice nascondersi. E’ chiaro che proprio in mezzo a grandi volumi di denaro che circolano ogni giorno, è meno facile che vengano individuati degli investimenti di provenienza dubbia o chiaramente illecita».

La videoinchiesta: http://www.corriere.it/video-articoli/2018/02/23/perche-mafie-sono-attratte-londra-qui-fare-affari-semplice-ed-anche-semplice-nascondersi/f8578058-18b1-11e8-8324-71c107a2e9b6.shtml