Stando alle inchieste della procura il capoluogo campano sarebbe una delle centrali europee di produzione e distribuzione di documenti falsi per terroristi di matrice islamica

Schermata 01-2457046 alle 16.47.31(19 gennaio 2015) – Napoli è una tappa, una città di transito, per molti personaggi di spicco del terrorismo islamico. A Napoli c’è la principale centrale europea di produzione e distribuzione dei documenti falsi e possono essere garantite coperture e nascondigli. Lo dimostrano le numerose inchieste condotte dai magistrati della procura partenopea con Ros e Digos. Da Napoli, per esempio, è passato uno dei terroristi implicati nell’attentato di Madrid.

La videoinchiesta: http://www.corriere.it/inchieste/napoli-crocevia-internazionale-la-falsificazione-documenti-destinati-terroristi/858428e4-9f22-11e4-9ffe-303918e77b90.shtml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...