Nel nostro Paese (e in particolare a Napoli )ci sono le principali basi organizzative d’Europa per la produzione di documenti utili ai terroristi islamici per circolare liberamente nei vari paesi.

documenti falsi(15 gennaio 2015) – Documenti falsi, trasferimenti di grosse somme di denaro, sistemi per evitare le intercettazioni, Amir (è un nome di fantasia) spiega nel dettaglio e con competenza come in Italia e in particolare a Napoli ci siano le principali basi organizzative d’Europa per la produzione di documenti utili ai terroristi islamici per circolare liberamente nei vari paesi. Napoli in particolare emerge, dal racconto di Amir, come un centro commerciale per la produzione e la distribuzione di documenti falsi. Una caratteristica che viene confermata da tante inchieste condotte negli anni da Ros e Digos per conto della procura di Napoli.

La videoinchiesta: http://www.corriere.it/inchieste/ecco-come-fanno-documenti-falsi-terroristi-italia/e0018a4e-9c81-11e4-8bf6-694fc7ea2d25.shtml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.