Sostengono che l’alta concentrazione di discariche e la presenza dell’inceneritore siano la causa delle gravi malattie che hanno colpito i loro figli e dell’alta incidenza di patologie tumorali che si registra nel Bresciano

Schermata 01-2457046 alle 16.52.29

(5 gennaio 2015) – Le chiamano le mamme volanti perché per capire come era devastata la loro terra, la provincia bresciana, hanno voluto guardarla dall’alto. Così hanno approfittato di un loro amico che aveva un piccolo aereo e hanno sorvolato discariche, cave, colline di scorie, cumuli di scarti industriali, laghetti artificiali, scattando foto e girando filmati che mostriamo nella videoinchiesta. Lo hanno fatto perché molti bimbi, anche i figli di alcune di loro, si stanno ammalando, proprio come avviene nella terra dei fuochi campana e sono convinte che l’aumento dell’incidenza di una serie di malattie dipenda dalla devastazione del territorio dal punto di vista ambientale.

La videoinchiesta: http://www.corriere.it/inchieste/lotta-mamme-volanti-terra-fuochi-attorno-brescia/91a77642-94e8-11e4-b882-edd16a1de18c.shtml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...