L’esame di foto e altri elementi tecnici hanno fatto individuare altre responsabilità

Schermata 05-2457172 alle 13.11.52

(26 maggio 2015) – Maggio 1974 – maggio 2015. Quarantun’anni per provare a scrivere la parola fine alla storia di una strage che fece 8 morti e più di cento feriti e che è una delle ferite più vive nella memoria degli italiani. Non solo un nuovo processo (il dodicesimo fino ad oggi) ma nuove indagini, nuovi elementi per individuare personaggi indirettamente coinvolti in quel massacro, quello avvenuto in piazza della Loggia. Il tempo, se non ha curato rabbia e dolore, ha fatto invece la sua parte nello sviluppo della tecnologia a disposizione dei detective e così da fotografie ormai vecchie si può riuscire a ricavare elementi utili a ricostruire la verità.

La videoinchiesta: http://video.corriere.it/trage-piazza-loggia-41-anni-le-indagini-ripartono-grazie-nuove-tecnologie/1742a8e2-0304-11e5-955a-8a75cacacc9d

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...