Pronte le autorizzazioni all’Aifa ma adesso deve decidere la casa farmaceutica. I genitori: «Non è giusto che decida della vita o della morte di una bambina»

Schermata 05-2457172 alle 13.19.49

 

(25 maggio 2015) –  «Faremo tutto il possibile perché la piccola Vittoria possa avere la possibilità di utilizzare il farmaco che ha richiesto e che è in fase di sperimentazione. Noi daremo tutte le autorizzazioni, dopodiché saremo nelle mani della casa farmaceutica produttrice della molecola». Il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, dopo aver visto l’appello di Sonia e Gerardo De Biase, genitori di Vittoria, una bimba affetta da una grave e rara patologia, ha messo subito al lavoro il suo staff perché si compia tutta la procedura per concedere alla bimba affetta da Sma di tipo 1 la possibilità di ottenere e utilizzare un farmaco, l’ISIS SMNRx che in fase sperimentale sta dando buoni risultati.

L’articolo: http://www.corriere.it/salute/15_maggio_24/lorenzin-piccola-vittoria-farmaco-sperimentale-0cf9a706-024f-11e5-8422-8b98effcf6d2.shtml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.