L’ascensore non funziona (da 24 anni). Prima l’aiutavano i «ragazzi» dello spaccio. Ora che sono stati arrestati Angela non ha più nessuno che la porti giù dal quarto piano.

angela faraco

(12 giugno 2013) – Angela Faraco è una ragazza disabile, vive al quarto piano di uno degli edifici delle Case Celesti a Secondigliano, una delle più redditizie piazze di spaccio italiane, capace fino a poche settimane fa, di fruttare alle casse della camorra anche fino a 15 milioni di euro al mese. Un assedio che paradossalmente garantiva ad Angela la possibilità di uscire di casa per andare a fare fisioterapia, perché spacciatori, vedette, pusher e la varia manovalanza del «sistema» erano sempre pronti a trasportare lei e la sua carrozzina su e giù dal quarto piano.

La videoinchiesta: http://www.corriere.it/inchieste/ragazza-disabile-prigioniera-casa/9e459e56-d2ac-11e2-8fb9-9a7def6018a2.shtml